Conservativa e Endodonzia

Conservativa

L'odontoiatria conservativa è una branca dell'Odontoiatria che si occupa principalmente della cura della carie dentale. La sua finalità, come il nome stesso suggerisce, è quella di mantenere (conservare) in bocca i denti colpiti dalla carie, fratture ect, eliminando dapprima il tessuto cariato per poi ripristinare forma, funzione e, grazie alle moderne tecniche, anche l'estetica originale degli elementi dentari.

 

Che cos'è la Carie Dentale?

La carie è una malattia dei tessuti duri del dente che ne provoca la loro distruzione e che , se entra in contatto con il nervo (la polpa) del dente provoca dolore . La carie quindi , a differenza di quello che comunemente si pensa, non fa sempre male , ma solo quando arriva in contatto con la polpa e stimola le terminazioni nervose del dente; prima di questa fase, al massimo, è possibile avvertire un leggero fastidio con i cibi caldi e freddi o zuccherini, fastidio che non è comunque sempre presente. Ecco spiegato il motivo per cui andare dal dentista quando si ha male noo è corretto perchè non vengono intercettate carie di piccole dimensioni, ma solo distruzioni massive dell’elemento dentale che porteranno a terapie più complesse ( e costose!) di una semplice otturazione.

via L. Catanelli,108 Ponte San Giovanni,Perugia,Italy
Tel:075-5928460